Autorizzazione scavo su sede pubblica

Scheda:

1) Descrizione del servizio/procedimento

Nel caso sia necessario scavare su suolo pubblico per la posa/manutenzione  di sottoservizi o altro.

NB. Nel caso di scavi per allacciamento alla fognatura comunale vedasi la pertinente istanza.

Chi può presentare la richiesta di autorizzazione

I committenti o le imprese esecutrici

Quando presentare la richiesta

Qualora sia necessario procedere con l'esecuzione di scavi su area pubblica (strade o piazze pavimentate/asfaltate, aree verdi, strade bianche ecc.)

Validità 
La validità è riportata nel provvedimento autorizzativo anche sulla base della durata dei lavori riportata nell'istanza.

2) Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria

Vedasi ufficio di competenza

3) Ufficio del procedimento

Vedasi ufficio di competenza

4) Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale

Vedasi ufficio di competenza

5) Modalità per ottenimento informazioni sui procedimenti di interesse

Vedasi recapiti Ufficio di competenza

6) Tempi di svolgimento del procedimento, rilascio provvedimento e altri termini rilevanti

30 gg.

7) Sostituzione del provvedimento con atti equipollenti e configurazione del silenzio amministrativo

n.p.

8) Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale

Richiesta per ottemperanza indirizzata al Segretario Comunale: titolare del potere sostitutivo nei confronti dei Responsabili di Servizio che non rispettano i termini di conclusione dei procedimenti.

Contro i provvedimenti dell’A.C. può essere presentato ricorso:

ENTRO 60 GIORNI dalla notifica del presente provvedimento al Tribunale Amministrativo Regionale, nei termini e nei modi previsti dall’art. 21 e seguenti della Legge 6/12/71 n. 1034.

ENTRO 120 GIORNI dalla notifica del presente provvedimento al Presidente della Repubblica, nei termini e nei modi previsti dall’art.8 e seguenti del D.P.R. 24/11/1971 n. 119.

9) Servizi on-line

n.p.

10) Costi e modalità effettuazione pagamenti

1) Marca da bollo da 16,00 euro per istanza e 16,00 euro per provvedimento (possibilità di pagamento direttamente alla tesoreria comunale - cd. marca virtuale)

2) Diritti di segreteria: 70,00 €

3) Cauzione o fidejussione a garanzia dell'esecuzione corretta dei ripristini (l'importo da garantire è definito  ai fini del rilascio del provvedimento autorizzativo e risulta  proporzionale all'entità e tipologia dei ripristini)

Modalità effettuazione pagamenti

11) Nome del soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia,  il potere sostitutivo e modalità attivazione

Presentazione istanza al Segretario comunale

12) Atti e documenti da allegare all'istanza

L'invio  dell'istanza   deve avvenire utilizzando la modulistica riportata in allegato.

L’stanza deve essere corredata dalla documentazione tecnica necessaria ad identificare la zona e l'estensione dello scavo (dimensioni trasversali e longitudinali), il periodo previsto per l'attività di scavo, la tipologia di interventi e sottoservizi da posare o su cui intervenire.

13) Ufficio al quale rivolgersi per informazioni 

Vedasi ufficio di competenza

14) Ufficio responsabile della gestione dei dati, accesso ai dati e controlli sulle dichiarazioni sostitutive

Vedasi ufficio di competenza

Norme di Riferimento

Regolamento edilizio

Ufficio di competenza:SERVIZIO LAVORI PUBBLICI - PATRIMONIO - EDILIZIA PRIVATA - URBANISTICA - AMBIENTE
Allegati: MLLPP-01-istanzascavo