Regolamento in materia in materia di cessione di aree per standard urbanistici

Scheda:

Il Regolamento disciplina le modalità di reperimento delle aree per standard urbanistici anche mediante monetizzazione in alternativa alla cessione diretta al Comune o all’asservimento ad uso pubblico.

Il Piano Regolatore Generale Comunale, nelle sue Norme di Attuazione, determina i casi nei quali la realizzazione degli interventi edilizi è subordinata alla cessione o asservimento delle aree per standard urbanistici.

Nei casi in cui dalle N.t.A. del  vigente P.R.G.C. non risulta direttamente deducibile od indicata l’entità delle aree da dismettere per standard, viene individuata la quota di 25 m2/ab [1 ab = 90 m3] in analogia con quanto previsto dall’art. 21 della L.R. 56/77, costituendo pertanto il termine di riferimento in assenza di più specifiche indicazioni di P.R.G.C.

La monetizzazione costituisce procedura eccezionale, da attuarsi solo nei casi previsti nel Regolamento in oggetto e a seguito di richiesta formale degli interessati.

Ufficio di competenza:
Allegati: Regolamento comunale in materia in materia di cessione di aree per standard urbanistici (agg. del 07.06.2010)